Praga

 

Il centro di Praga, dove si concentrano i monumenti più importanti, si può girare  tranquillamente a piedi. Dimenticate l’auto: Praga ha un centro storico tipicamente europeo, creato per i pedoni e per i cavalli, non per far circolare auto rumorose e inquinanti.

Se proprio non potete fare a meno di un auto utilizzatela solo per qualche gita nei dintorni di Praga, potete prenotarla tranquillamente online.
Il sistema dei trasporti pubblici di Praga è diviso in 7 zone, ma quelle che interessano di più i turisti sono la P e la O, che comprendono tutto il centro storico e i monumenti più importanti. Fanno parte del Pit (Prague integrated transport) la Metro, i tram, la funicolare per Petrín e gli autobus. Il costo del biglietto dipende dalla durata e dalle zone in cui volete muovervi.

Il tram fu il primo mezzo di trasporto pubblico a Praga: introdotto intorno al 1875, era trainato da cavalli.

Ma la forza dei loro garretti fu poi sostituita a inizio Novecento da quella elettrica. Era quello un periodo di profondi cambiamenti: un vento nuovo attraversava l’Europa e le sue città più importanti. E anche Praga fu colta da quell’effervescenza tipica della Belle Époque

Praga è molto bella.

traduzioni professionali